Panorama Georgia

27lugTutto il giorno03agoPanorama GeorgiaMonasteri, città rupestri e villaggi del Caucaso. Dal 27 luglio al 3 agosto 2024, da Milano Mxp e Roma Fco

Scarica la brochure

SCARICA LA BROCHURE

Descrizione

Monasteri, città rupestri e villaggi del Caucaso. Dal 27 luglio al 3 agosto 2024, da Milano Mxp e Roma Fco.

Programma

    • Giorno 1
    • Giorno 2
    • Giorno 3
    • Giorno 4
    • Giorno 5
    • Giorno 6
    • Giorno 7
    • Giorno 8
    • luglio 27, 2024
    • - Giorno 1

      1° giorno, 27 luglio 2024 MILANO MXP (ROMA FCO) / TBILISI
      Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Milano Mxp o Roma Fco e partenza per Tbilisi (Georgia) con volo Turkish Airlines via Istanbul. Arrivo a Tbilisi in nottata, accoglienza e trasferimento in hotel, sistemazione nella camere riservate e riposo.

    • luglio 28, 2024
    • - Giorno 2

      2° giorno, 28 luglio 2024 TBILISI, l’antico crocevia eurasiatico
      Prima colazione. Giornata dedicata alla visita di Tbilisi, Capitale della Georgia in modo continuativo fin dal V secolo, Tbilisi trabocca di storia e gode di una posizione magnifica, circondata su ogni lato da suggestive colline che dominano il fiume Mtkvari. Nel suo centro storico si respira ancora l’atmosfera di antico crocevia eurasiatico, con vicoli stretti e tortuosi, begli edifici sacri, vecchie case con balconi e caravanserragli. Il resto della città è proiettato nel XXI secolo con locali notturni di stile europeo ed edifici appariscenti di recente costruzione. Dopo la prima colazione visita della città: il Museo Nazionale della Georgia, che custodisce un’incredibile collezione di reperti archeologici comprendente oggetti e gioielli d’oro della Georgia precristiana;  la Chiesa di Metekhi, edificata nel XIII secolo dal re Demetre Tavdadebuli, soprannominato l’Autosacrificante, trasformata in teatro nel 1974 e infine riconsacrata nel 1980; il quartiere di Abanotubani con le famose terme sulfuree frequentate da Alexandre Dumas e Puskin; la Basilica di Anchiskhati (VI sec.), una delle più antiche chiese di Tbilisi che conserva il suo aspetto originale; la Fortezza di Narikala, risalente al IV secolo, antico simbolo dell’ingegnosità difensiva di Tbilisi; la Cattedrale di Sioni, risalente al VI-VII secolo, con la croce di Santa Nino di Cappadocia, fatta di rami di vite legati con i capelli della santa. Pranzo in ristorante. La cena sarà in ristorante (o in Curia) per un incontro con il Vescovo- mons. Pasotto (soggetta a verifica disponibilità e presenza). Rientro in hotel, pernottamento.

    • luglio 29, 2024
    • - Giorno 3

      3° giorno, 29 luglio 2024 TBILISI – MTSKHETA – KUTAISI
      Dopo la prima colazione partenza in minibus verso nord per Mtskheta, l’antica capitale religiosa, nelle vicinanze di Tbilisi, dove nel IV secolo santa Nino convertì il regno iveriano al cristianesimo.  Questa località, dove si trovano alcune delle chiese più antiche e importanti del paese (Patrimonio dell’Umanità UNESCO), costituisce il cuore spirituale della Georgia. Visita della Chiesa di Jvari, un classico dello stile tetraconco georgiano antico: gli angoli delimitati dalle quattro braccia di uguale lunghezza sono occupati da sale cantonali, mentre la bassa cupola poggia su un tozzo tamburo ottagonale, ne risulta un edificio di piccole proporzioni ma dalle eleganti simmetrie. Visita della Cattedrale di Svetitskhoveli, grande edificio risalente all’XI secolo, che presenta pianta a croce allungata, decorato con splendide sculture di pietra sia all’esterno che all’interno. Secondo la tradizione sotto la cattedrale sarebbe sepolta la tunica di Cristo. Si prosegue verso ovest per la cittadina di Kutaisi nella regione di Imereti. Pranzo in ristorante. Cena in hotel/ristorante.  Pernottamento in hotel a Kutaisi.

    • luglio 30, 2024
    • - Giorno 4

      4° giorno, 30 luglio 2024 KUTAISI – MONASTERO di GELATI – PROMETHE – UBISA – AKHALTSIKHE
      Prima colazione. Visita di Kutaisi, una città antichissima che a più riprese ha giocato un ruolo fondamentale nella storia della Georgia. Fu tra i centri più importanti dell’antica Colchide, zona abitata da 4000 anni, famosa per essere stata la destinazione di Giasone e degli Argonauti in cerca del Vello d’Oro. Nel III secolo a.C. Apollonio Rodio parla di “Kutaia” nelle Argonautiche e secondo alcuni studiosi questa sarebbe stata la città del re Eete, padre di Medea. Visita del Monastero di Gelati (Patrimonio dell’Umanità UNESCO), situato sul versante boscoso di una collina 10 km a nord-est di Kutaisi, fondato dal re Davit il Ricostruttore nel 1106 come centro della cultura cristiana e accademia neoplatonica. Gli interni della Cattedrale della Vergine sono tra i più sgargianti e colorati di tutte le chiese georgiane. Proseguimento per la cittadina di Akhaltsikhe che si trova nei pressi del confine con la Turchia. Pranzo in ristorante. Cena in hotel o in ristorante. Pernottamento in hotel.

    • luglio 31, 2024
    • - Giorno 5

      5° giorno, 31 luglio 2024 AKHALTSIKHE – VARDZIA (la sacra città rupestre della regina Tamar)
      Dopo la prima colazione partenza verso sud-est, verso il confine con la Turchia, lungo una spettacolare strada che segue l’alto corso del fiume Mtkvari, attraverso paesaggi naturali incontaminati. Lungo il percorso sosta per fotografare l’imponente Fortezza di Khertvisi, di epoca compresa tra il X e il XIV secolo. Secondo la leggenda, la regina Tamar indisse una gara per chi avrebbe costruito la torre più bella. Alla sfida parteciparono un esperto muratore e il suo allievo. L’allievo superò il maestro, il quale si suicidò saltando dalla torre. Si prosegue per la sacra città rupestre di Vardzia, bastione della spiritualità georgiana. La caratteristica saliente della città, che si sviluppò nel XII sec. durante il regno della regina Tamar, sono i 13 livelli su cui si articolano le abitazioni scavate nella roccia, con la chiesa dell’Assunzione al centro. A ovest e a est della chiesa dell’Assunzione si trovano più di 100 gruppi di grotte e 12 chiese minori. Si contano inoltre 25 cantine per il vino. Oggi il Monastero di Vardzia è di nuovo in funzione. Rientro a Akhaltsikhe per la visita della Cittadella di Rabati, con le tradizionali case georgiane “darbazebi” raggruppate attorno al castello del XII secolo.  Cena e pernottamento.

    • agosto 1, 2024
    • - Giorno 6

      6° giorno, 1 agosto 2024 AKHALTSIKHE – UPLISTSIKHE – GUDAURI
      Dopo la prima colazione partenza per la visita della suggestiva città rupestre di Uplistsikhe, nei pressi di Gori, uno degli insediamenti più antichi del Caucaso. Fondata alla fine dell’Età del Bronzo, intorno al 1000 a.C., Uplistsikhe si sviluppò in modo significativo dal VI secolo a.C. al I secolo d.C. e fu uno dei principali centri politici e religiosi del Kartli precristiano, con templi dedicati soprattutto alla dea del sole. In seguito, grazie alla sua strategica posizione sulla rotta delle principali vie carovaniere tra l’Asia e l’Europa, Uplistsikhe divenne un importante centro commerciale, che nel momento di massimo sviluppo contò più di 20.000 abitanti. Nel 1240 la città e le foreste circostanti vennero distrutte dai mongoli. Ciò che è visibile oggi è stato riportato alla luce dagli archeologi a partire dal 1957 e si estende su una superficie di 40.000 mq che corrisponde a circa la metà dell’estensione originale del sito.  Si prosegue verso nord lungo la mitica Strada Militare Georgiana, la principale via di collegamento con la Russia, oggi interrotta dalla chiusura del confine, che da Tbilisi attraversava il Caucaso fino a Vladikavkaz. Arrivo a Gudauri– una delle località sciistiche più famose in Georgia. Cena e pernottamento in hotel a Gudauri.

    • agosto 2, 2024
    • - Giorno 7

      7° giorno, 2 agosto 2024 GUDAURI – GHERGHETI (salita con 4×4) – ANANURI – TBILISI
      Dopo la prima colazione partenza per Kazbegi (1.750 m), situata in posizione spettacolare pochi chilometri a sud del confine con la Russia. Dominata a ovest dalla cima innevata del Monte Kazbek (5.047 m), su cui si staglia la sagoma inconfondibile della chiesa di Tsminda Sameba, Kazbegi è la più importante città del Khevi, la regione a nord del Passo di Jvari. Salita in minivan 4×4 alla trecentesca chiesa di Tsminda Sameba (2.200 m) uno dei principali simboli della Georgia, famosa, oltre che per la sua bellezza, per la devozione e la fiera determinazione dimostrata dal popolo georgiano nel volerla costruire in una posizione così impervia e isolata. La salita alla chiesa e i panorami che si aprono lungo il percorso sono tra le attrattive principali della Georgia. Partenza per Tbilisi, sosta per la visita del complesso di Ananuri. Cena folkloristica in un ristorante tipico a Tbilisi.

    • agosto 3, 2024
    • - Giorno 8

      8° giorno, 3 agosto 2024 TBILISI / MILANO MXP (ROMA FCO)
      Prima colazione in hotel e pranzo snack in ristorante. Visita della cattedrale della SS.Trinità e Santa Messa chiusura pellegrinaggio. In tempo utile trasferimento in aeroporto ed imbarco sul volo Turkish Airlines per Milano Mxp o Roma Fco (via Istanbul). Arrivo previsto in tarda serata.
      Fine dei servizi

Prezzo

1725,00 €

Date

luglio 27, 2024 - agosto 3, 2024 (Tutto il giorno)(GMT+00:00)

Località

Georgia

Altri Eventi

Itinerario

Georgia

Dettagli

QUOTA DI PARTECIPAZIONE IN DOPPIA euro 1.690,00
QUOTA DI ISCRIZIONE euro 35,00
Supplemento singola euro 290,00

Ingresso in Georgia
È indispensabile il passaporto individuale con scadenza residua di 6 mesi oltre la data del viaggio.
Non sono richiesti visti d’ingresso per i cittadini italiani.
Per passaporti di altre nazionalità consultare l’agenzia.

Operativo voli aerei da Milano Mxp
27/07/2024 TK1876 MILANO MXP / ISTANBUL 19.40 / 23.35
28/07/2024 TK376 ISTANBUL / TBILISI 01.10 / 04.35
03/08/2024 TK383 TBILISI / ISTANBUL 17.30 / 19.05
03/08/2024 TK1877 ISTANBUL / MILANO MXP 21.45 / 23.45
Voli da Roma Fco su richiesta

Alberghi previsti (o similari)
Tbilisi Hotel Museum, 4* (3 notti)) https://www.museumhotel.ge/
Kutaisi Hotel Kutaisi Inn, 4* (1 notte) https://kutaisiinn.com/
Akhaltsikhe Hotel Akhaltsikhe Inn, 4* (2 notti) https://www.booking.com/hotel/ge/akhaltsikhe-inn
Gudauri – Hotel Gudauri Inn 4 * (1 notte) https://www.facebook.com/gudauriinn/

Pagamenti
Acconto all’iscrizione euro 600 p.p. – Saldo entro il 25/06/2024
I pagamenti devono essere eseguiti esclusivamente con bonifico bancario con le seguenti coordinate:
Beneficiario: Itinera Soc. Cooperativa
Iban: IT57K0306951531615315535861
Causale: cognome/nome partecipante – viaggio Georgia 27luglio24

Modalità di iscrizione
La prenotazione risulterà confermata al ricevimento dell’acconto, ed invio via mail (itinera@itineraviaggi.it) della scheda di iscrizione compilata e firmata, copia del passaporto.

CONDIZIONI GENERALI ed ASSICURATIVE
del tour operator ‘Camminando nel Mondo’ consultabili sulla pubblicazione ‘Idee di Viaggio per Gruppi’ ed.2016-2017 oppure visionabili sul sito internet: www.camminandonelmondo.it

Il mandante si impegna a trasferire a ciascun partecipante le informazioni relative alle Condizioni generali.

Nota sull’assicurazione annullamento
I viaggi assicurati da “Camminando nel Mondo” che includono la copertura contro le penalità di annullamento, sono stipulate con primaria compagnia assicurativa. La polizza assicurativa annullamento avrà validità entro le 48h. lavorative successive alla ricezione della lista partecipanti corredate da cognome/nome esatti.

La polizza annullamento non esime il partecipante dagli obblighi e pagamento delle penalità all’organizzatore “Camminando nel Mondo” in base al’Estratto Condizioni Generali di cui in seguito. In caso di recesso pertanto il partecipante è tenuto al pagamento di quanto dovuto come penalità alla Camminando Nel Mondo, che, a sua volta, fornirà al partecipante la documentazione di sua competenza da inoltrare alla compagnia assicuratrice per la pratica di rimborso.

La Compagnia di Assicurazione è l’unica competente nel valutare il diritto al rimborso in base alla documentazione che il recedente presenterà alla stessa. E’ importante che ciascun partecipante al viaggio sia informato sulle Condizioni Generali e Assicurative, le tempistiche, le patologie incluse ed escluse, i limiti e franchigie. La Camminando nel Mondo potrà fornire supporto informativo se richiesto.

ESTRATTO DA “CONDIZIONI GENERALI” (aggiornamento 2015)
Il presente articolo con validità 01.01.2015 annulla e sostituisce il precedente anche se stampato sul pubblicazione “Idee di Viaggio per Gruppi” del tour operator Camminando nel Mondo.

RINUNCE E RIMBORSI
Il consumatore può recedere dal contratto, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi: aumento del prezzo di cui al precedente art. 3 in misura eccedente 10%.

Al partecipante che recede dal contratto prima della partenza, verranno addebitate le seguenti percentuali in base a quanti giorni prima dell’inizio del viaggio è avvenuto l’annullamento (il calcolo dei giorni non include quello del recesso la cui comunicazione deve pervenire in un giorno lavorativo antecedente quello di inizio del viaggio):

10% delle quota di partecipazione fino a 90 giorni di calendario prima della partenza
30% della quota di partecipazione da 89 a 50 giorni di calendario prima della partenza
60% della quota di partecipazione da 49 a 30 giorni di calendario prima della partenza
80% della quota di partecipazione da 29 a 15 giorni di calendario prima della partenza
90% della quota di partecipazione da 14 a 4 giorni di calendario prima della partenza
100% della quota di partecipazione a partire dal 3° giorno precedente la partenza.

Inoltre saranno trattenuti i seguenti costi non rimborsabili: euro 35,00 quota di iscrizione; premio assicurativo annullamento (per coloro che hanno stipulato la polizza).

Nessun rimborso spetta a coloro che non potessero effettuare il viaggio per mancanza (incluso furto o perdita) o irregolarità dei previsti documenti personali di espatrio o scaduti, o che non si presenti alla partenza.

Il partecipante potrà recedere dal viaggio senza applicazioni di penali qualora il pacchetto viaggio subisca un aumento oltre il 10% a qualsiasi titolo si verifichi.

La quota comprende:

  • Volo a/r di linea Turkish Airlines Milano Mxp (o Roma Fco) /Tbilisi (via Istanbul), incluse tasse aeroportuali, bagaglio in stiva kg.23 e bagaglio a mano kg.8, pasti a bordo;
  • Sistemazione in hotel 4* classificazione locale in camere doppie con servizi privati;
  • Pensione completa dalla prima colazione del 2°giorno al pranzo del 8° giorno bevande escluse ai pasti;
  • Serata folcloristica con cena di arrivederci in locale ristorante a Tbilisi (incluso vino sfuso locale);
  • Trasferimenti da/per aeroporto a Tbilisi e servizio bus G.T. per tutto l’itinerario in Georgia;
  • escursione in minivan 4×4 da 5 posti il 7°giorno (Ghergheti);
  • nr.1 bottiglia di acqua minerale (0,50lt) al giorno sul bus;
  • Ingressi a musei e monumenti come da programma;
  • Guida locale per tutto il tour in Georgia di lingua italiana;
  • auricolari per ciascun partecipante;
  • Assicurazione medico-sanitario (massimale € 50,000) e bagaglio;
  • Assicurazione contro le penalità di annullamento fino alla data di partenza;
  • Sussidio Georgia (Lovely Planet o similare) – (1 x camera matr., 1 cad. per le doppie e singole);
  • Prenotazione liturgie ed incontri;
  • Assistenza in Georgia del nostro agente locale.

La quota non comprende:

  • Trasferimenti per/da l’aeroporto di Milano Mxp;
  • Bevande ai pasti;
  • mance a guida/autista (consigliato euro 25 p.p.);
  • Museo di Stalin (facoltativo);
  • extra personali;
  • quanto non espressamente indicato nella “quota comprende”.

Di più

Richiedi informazioni compilando il form